Giro del Marguareis – Valli Pesio e Tanaro

GIRO DEL MARGUAREIS

( Valle Pesio e Tanaro )

“Il paradiso è sotto i nostri piedi e sopra le nostre teste”, così Henry David Thoreau descrisse in breve quello che oggi ci stiamo forse dimenticando. Il luogo più bello e interessante in cui possiamo vivere è intorno a noi. Il viaggio di tre giorni sul periplo del Marguareis lo dimostrerà, cammineremo tra grandi pascoli d’alta quota e laghi in cui si specchiano le bianche pareti rocciose delle Alpi liguri. Un appuntamento a cui non si può davvero mancare per toccare il cielo con un dito…

RITROVO E PARTENZA IN AUTO: ore 7,30 presso il parcheggio del Decathlon di Moncalieri (davanti a ingresso). Se hai bisogno di un altro punto d’incontro contattaci.

ITINERARIO IN AUTO: Moncalieri – Cuneo – Chiusa di Pesio

1° Giorno – da Pian delle Gorre al Rifugio Garelli
INIZIO ESCURSIONE A PIEDI: ore 10.00 da Pian delle Gorre
DISLIVELLO: 1000 mt. circa
ARRIVO: Rifugio Piero Garelli (1970 mt.)
DIFFICOLTA’: E, medio – impegnativa
TEMPO PREVISTO DI CAMMINO: 5,00 ore

DESCRIZIONE: Partiremo dal Pian delle Gorre e saliremo inizialmente per strada sterrata e poi per sentiero fino al Gias degli Arpi e poi al Colle del Prel soprano. Scenderemo quindi nel Vallone del Marguareis per raggiungere il Laghetto del Marguareis e quindi il Rifugio Piero Garelli.

2° Giorno – dal Rifugio Garelli al Rifugio Don Barbera
INIZIO ESCURSIONE A PIEDI: ore 9,30 dal rifugio
DISLIVELLO: 500 mt. circa
ARRIVO: Rifugio Don Barbera (2070 mt.)
DIFFICOLTÀ: E, medio
TEMPO PREVISTO DI CAMMINO: 5,00

DESCRIZIONE: Dopo la colazione in rifugio partiremo alla volta di Porta Sestrera, quindi verso il Lago Rataira, un laghetto immerso in mezzo a grandi pascoli verdi sotto le pareti del Marguareis. Da qui saliremo facilmente al Colle del Pas e scenderemo su sentiero roccioso fino al Vallone di Carnino, risalendo poi al Rifugio Don Barbera.

3° Giorno – dal Rifugio Don Barbera al Pian delle Gorre
INIZIO ESCURSIONE A PIEDI: ore 9,00 dal rifugio
DISLIVELLO: 400 mt. circa
ARRIVO: Pian delle Gorre (1000 mt. )
DIFFICOLTÀ: E, media
TEMPO PREVISTO DI CAMMINO: 6,00 ore

DESCRIZIONE: Dopo la colazione in rifugio passeremo il Colle dei Signori e seguendo la strada militare su un grande altipiano raggiungeremo la Colla Piana per scendere al Gias dell’Ortica e risalire su un bel sentiero roccioso e in mezzo a un ambiente particolare fino al suggestivo Passo del Duca. Da qui riscenderemo di nuovo al Colle del Prel e fino al Pian delle Gorre.

ABBIGLIAMENTO: Da escursionismo, con capi adatti alle alte quote (scarponi da trekking, pantaloni lunghi, k-way).

N.B: L’escursione è condotta da un Accompagnatore Naturalistico e Tour Leader (Gabriele gabriele@escuriosandotrekking.it , 347/1449201). L’organizzazione si riserva di modificare o sostituire l’itinerario in caso di meteo avverso, pericoli oggettivi, non raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

    PRENOTAZIONI

    NOLEGGI

    NullaCiaspoleBastonciniRamponcini

    Leave a Reply