Anello nella conca di Givoletto, val Casternone

ANELLO NELLA CONCA DI GIVOLETTO

(val Casternone)

Itinerario sulle dorsali delle brulle montagne che si alzano dalla pianura, raggiungendo punti panoramici ed attraversando la riserva naturale Madonna della Neve, il tutto su un versante baciato dal sole. Un ambiente “particolare”, segnato dai ripetuti incendi.

Madonna della Neve

RITROVO: ore 9,00 a Givoletto. Verranno messi in contatto le persone che vorranno raggiungere il punto di partenza condividendo le auto private.

DISLIVELLO:  1020 m

DISTANZA: 11 Km

DIFFICOLTÀ: E, percorso su sentieri, mulattiere e strade sterrate. Medio/intenso impegno.

TEMPO PREVISTO DI CAMMINO: 4,5  h 

PRANZO: al sacco

COSTI: 18 € per i soci. Per chi fosse interessato a diventare socio (durata 365 giorni dalla data del tesseramento) è da prevedere il costo della tessera associativa di 15 €. I soci saranno coperti da una piccola assicurazione RC ed infortuni, per i non soci non è prevista copertura assicurativa. Per i NON soci il costo della gita è di 20 €.

N.B: Ricordiamo che per i soci è possibile acquistare carnet 10 uscite al costo di euro 160 e carnet 5 uscite ad euro 85. (valido per escursioni giornaliere di qualsiasi tipo e da consumarsi entro 31/08/23). Per info scrivere a emanuele@escuriosandotrekking.it oppure 3403667756.

LA QUOTA INCLUDE: accompagnamento, assicurazione RC (solo per chi è in regola col tesseramento)

LA QUOTA ESCLUDE:  spese di viaggio, quota associativa (per chi non è già socio Escuriosando Trekking) e spese extra che sono da considerarsi a carico dei partecipanti

ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA: abbigliamento adeguato alla stagione ed impermeabile, guanti, berretto, occhiali da sole, calzature adeguate (consigliati scarponcini), bastoncini (facoltativi).

PROGRAMMA: Dopo avere raggiunto il punto di partenza con un breve spostamento con le auto private si sale fino al primo punto panoramico del monte Baron. Tenendoci sulla panoramica dorsale tra Givoletto e Val della Torre si risale fino a punta Rosselli (1201 m) per ridiscendere leggermente fino alla Bassa delle Sette. Con un  traverso tra i prati si raggiunge la Cappella della Madonna della Neve (1211 m) sotto al monte Lera, all’interno dell’omonima area naturale protetta. Qualche saliscendi sulla cresta tra Givoletto a Varisella per poi ridiscendere fino a quasi al paese.

N.B: L’escursione è condotta da un Accompagnatore Naturalistico (Andrea Mantelli, andrea@escuriosandotrekking.it tel +39 3337574567) L’organizzazione si riserva di modificare o sostituire l’itinerario in caso di meteo avverso, pericoli oggettivi, non raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

    PRENOTAZIONI

    NOLEGGI

    NullaCiaspoleBastonciniRamponcini

    Leave a Reply