ALPINISMO
A partire da€190

    PRENOTAZIONI

    NOLEGGI

    NullaCiaspoleBastonciniRamponcini

    Save To Wish List

    Adding item to wishlist requires an account

    2111

    Hai domande o richieste?

    La guida di questa salita è: Davide Gallian

    340 366 77 56

    emanuele@escuriosandotrekking.it

    12-13 giugno 2024 – Salita al Gran Paradiso, unico 4000 interamente italiano – Valle d’Aosta

    • 2 Giorni
    • Tipologia: Alpinismo
    • Difficoltà: Impegnativo
    • Gruppo : Max 4 partecipanti
    • Ramponi, imbrago e piccozza
    • Pernottamento: rifugio
    • Costo: da 185 euro
    • Regione: Valle d'Aosta
    L'escursione in breve
    Un fantastico viaggio di 2 giorni per raggiungere la cima del Gran Paradiso, uno dei 4000 più abbordabili e belli delle Alpi! A differenza degli altri 4000 però qui si conquista tutto con le sole nostre forze, infatti non ci sono impianti di risalita a portarci in quota. Anche questa è la bellezza di questa meravigliosa montagna.

    RITROVO

    Mattinata del 1° giorno Pont Valsavaranche. Possibilità di organizzare auto condivise Maggiori info verranno date ai partecipanti.

    PARTENZA A PIEDI

    Pont Valsavaranche (AO). 1952 m.

    DISLIVELLO E DIFFICOLTÀ

    Per affrontare la salita al Gran Paradiso occorre prepararsi adeguatamente nella prospettiva di raggiungere la cima senza troppi problemi ed eccessivo affaticamento, evitando di rallentare il gruppo di salita o di pregiudicare la riuscita della gita. La preparazione ideale dunque consiste nel realizzare escursioni programmate con dislivelli di una certa rilevanza (sopra i 1000 m). Non è necessario avere pregresse esperienze alpinistiche.

    Soci

    185

    Non soci

    210

    DESCRIZIONE ITINERARIO

    1° GIORNO: Da Pont Valsavaranche (2000 m ) si sale comodamente tramite sentiero fino al rifugio Chabod (2710 m) dove si pernotta.

    2°GIORNO: Dal rifugio si comincia a salire nel vallone su pietraie e tracce di sentiero fino a mettere piede sul ghiacciaio. Si prosegue senza grosse difficicoltà fino all’ultimo ripido pendio e le spettacolari roccette di vetta fino alla Madonnina (4061 m). Discesa per lo stesso itinerario raggiungendo il rifugio Vittorio Emanuele e poi il fondovalle.

    COSA COMPRENDE

    • Accompagnamento Guida Alpina UIAGM
    • Assicurazione RC ed infortuniPer chi è in regola col tesseramento
    • Attrezzatura alpinisticaRamponi, piccozza, imbrago

    COSA NON COMPRENDE

    • Spese di viaggi
    • Quota associativaPer chi non è già socio Escuriosando Trekking
    • Mezza pensione in rifugioCirca euro 60
    • Spese guidaCirca 10/15 euro a testa in base al numero dei partecipanti

    L’organizzazione si riserva di modificare o sostituire l’itinerario in caso di meteo avverso, pericoli oggettivi, non raggiungimento del numero minimo di partecipanti. Consigliabile prenotare con molto anticipo data la meta molto frequentata. Necessario versare caparra a conferma della prenotazione.