Trekking di Pasqua: Dolceacqua e la val Nervia – Alta Via Monti Liguri (Ventimiglia)

TREKKING DI PASQUA TRA DOLCEACQUA E LA VAL NERVIA LUNGO L’ALTA VIA DEI MONTI LIGURI

 (Ventimiglia – IM)

La Val Nervia vanta alcuni dei borghi più caratteristici dell’intero entroterra ligure. Paesi arroccati come nidi d’aquila su speroni rocciosi incombenti sul fondovalle, dove le case strette le une alle altre si contendono il poco spazio disponibile.

 

 

RITROVO E PARTENZA: Apricale. Ai partecipanti saranno fornite ulteriori informazioni.

DIFFICOLTÀ: Le escursioni saranno di livello intermedio (classificabili E nella scala CAI), si richiede pertanto un minimo di abitudine ad escursioni che comportano dislivelli cumulati di 500-700 metri e che durano l’intera giornata.

ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA: giacca antivento e antipioggia, abbigliamento traspirante e confortevole, cappello, guanti leggeri, occhiali da sole, zaino per escursioni di giornata, borraccia, calzature da trekking con suole e tomaie in buono stato, consigliati i bastoncini da trekking.

PROGRAMMA DI BASE:

1° giorno – venerdì 7 aprile: anello da Apricale a Perinaldo

Un itinerario ad anello che ci consentirà di scoprire due borghi medievali, iscritti tra quelli bandiera arancione del TCI, tra antiche mulattiere, monumenti, chiese, conventi e spunti astronomici.

Disl. cumulato: 550m – km 9 – Diff.: E

2° giorno – sabato 8 aprile: Monte Terca

Partendo dalla splendida cornice di Rocchetta Nervina, celebre per le acque dei due torrenti che la circondano, creando delle scenografiche pozze, saliremo al fresco del bosco Terca prima di raggiungere la vetta e ridiscendere in val Barbaira e, seguendone il corso tortuoso del torrente, rientrare a Rocchetta.

Disl. cum.: 750m – km 12 – Diff.: E

3° giorno – domenica 9 aprile: l’Alta Via dei Monti Liguri

Alla scoperta della macchia mediterranea tra chiesette, ginepri e antichi ulivi; risalendo fino alla dorsale spartiacque tra la Val Nervia e la Val Roja per percorrere l’alta via dei monti liguri fino all’agriturismo Terre Bianche.

Disl. cum.: 550m – km 9 – Diff.: E

4° giorno – lunedì 10 aprile: Dolceacqua tra castelli e Santuari

Sarà la celebre cittadina dell’entroterra di Ventimiglia ad accompagnarci per l’escursione di Pasquetta, fino a raggiungere le rovine di Torre dell’Alpicella da dove si gode una splendida vista sul mar Ligure.

Disl. cum.: 550m – km 9,5 – Diff.: E

NOTE: L’escursione è condotta dall’Accompagnatore Naturalistico Fabrizio Rancilio (mail fabrizio@escuriosandotrekking.it phone +39 3288007569)

Tutti gli itinerari sono soggetti a valutazione giornaliera della guida che, in base al livello generale del gruppo e alle condizioni meteo e di sicurezza, potrà effettuare variazioni dell’ultima ora.

    PRENOTAZIONI

    NOLEGGI

    NullaCiaspoleBastonciniRamponcini

    Leave a Reply